Ricetta dei biscotti all’amarena napoletani

Tra le delizie dolciarie partenopee servite nelle caffetterie e pasticcerie, troviamo i deliziosi biscotti all’amarena, di pasta frolla, forma rettangolare e ripieni di pan di spagna, cacao o amarene. Come tanti altri, sono nati in ambienti umili per riciclare gli avanzi di altri dolci.

Di seguito, la ricetta per prepararli in casa:

Ingredienti

250 gr di farina
100 gr di zucchero
100 gr di burro
1 tuorlo ed 1 uovo
1 bustina di vanillina
300 gr di pan di spagna
250 gr di marmellata di amarene
2 cucchiai di cacao
un po’ di liquore alchermes
1 albume
100 gr di zucchero a velo

Procedimento 

In primis, preparate la pasta frolla, mettendo in un recipiente farina, zucchero ed al centro il tuorlo, poi un uovo, il burro e la vanillina. Fate riposare l’impasto per mezz’ora circa, in frigo. In un altro recipiente mettete il pan di spagna, il cacao, il liquore e la confettura di amarene, impastando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Stendete la pasta frolla su un piano di lavoro infarinato, farcite al centro, chiudete e ricavate i vostri biscotti. Disponeteli sulla teglia con carta da forno e preparate la glassa, mescolando zucchero a velo ed albume, spennellandola poi sulla glassa. Disegnate con lo stuzzicadenti tre striscette di confettura d’amarene su ogni biscotto ed infine infornateli a 180° e lasciateli cuocere per mezz’ora.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più