Panini Tour 2015. Il primo Campionato nazionale di giochi con le figurine arriva a Napoli

 

Panini Tour

“Il Panini Tour 2015” sta per sbarcare a Napoli con l’evento “Figuriniadi”, il primo Campionato nazionale di giochi con le figurine ideato dalla nota azienda modenese per il lancio della collezione “Calciatori 2014-2015”.

“Sono tantissime le novità del Panini Tour di quest’anno e la scelta di connotarlo con il nome di Figuriniadi va a sottolineare l’importanza della componente ludica e di condivisione originata dalle figurine. In un mondo che porta sempre più verso la virtualizzazione e la rarefazione dei rapporti umani, Panini, anche grazie al tour, vuole favorire così i momenti di incontro e scambio reale”, ha dichiarato il direttore Mercato Italia di Panini.

Per l’occasione sarà allestito un vero e proprio villaggio con accoglienti tendostrutture ed aree esterne attrezzate pronte ad ospitare tutti gli amanti delle figurine che potranno giocare insieme, scambiare le figurine con collezionisti o con l’azienda, partecipare a quiz, prove e vincere numerosi premi e gadget. I vincitori dell’evento entreranno di diritto nella classifica nazionale dedicata a tutti i vincitori di “Figuriniadi”.

Inoltre, chi si presenterà all’evento con l’album “Calciatori 2014-2015” completo riceverà un timbro di certificazione.

panini

La collezione dei calciatori Panini è in vendita in tutte le edicole e comprende 782 figurine su giocatori e squadre di Serie a Tim, Serie B, Primavera TIM, Lega Pro, Serie D e Serie A Femminile. Le figurine vanno raccolte nell’album di 128 pagine che quest’anno ha una preziosa copertina con effetti speciali e alcune pagine intitolate “L’Italia che verrà” in cui andranno messe le figurine di 12 giovani promesse che potrebbero vestire la maglia della Nazionale.

Alcune figurine della collezione sono inoltre in raso ed hanno i quiz del tifoso che comprendono 400 domande diverse sulla storia delle 20 squadre della massima serie.

Quando: Sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo – ore 10,30 e 18,30
Dove: Rotonda Diaz di Napoli

Potrebbe anche interessarti