Una notte al museo: visite serali gratis domani a Napoli

Una notte al museo

Una notte al museo: non ci sarà il guardiano notturno Ben Stiller con i suoi amici animati ma anche domani i luoghi d’arte e cultura napoletana potranno essere affollati gratis da chi è assetato di sapere. Si rinnova, dunque, l’apputamento con il progetto ideato dal Ministero dei Beni Culturali che ha visto da luglio e sino a domani l’apertura dalle 20 alle 24 dei luoghi d’eccellenza delle cultura tra musei e aree archelogiche. Il tutto gratis per i visitatori.

Ricco, anzi ricchissimo la tavola culturale apparecchiata per il 28 dicembre:

Al Museo di Capodimonte sarà possibile visitare l’intera struttura con le sue collezioni e le mostre attualmente in corso. Andrà in scena anche “Sulle tracce del sacro” con canti sia della tradizione occidentale che di quella orientale con contestuale lettura di brani che tratteranno il tema della Natività. In altri luoghi del museo si svolgerà anche il “Capodimonte in danza“.

Castel Sant’Elmo ospiterà il  “Music Inn” che animerà i visitatori con performance artistiche e musicali attraverso una narrazione fatta di musica, suoni e proiezioni.

Al Museo Archeologico il personale del laboratorio di Conservazione e Restauro del Museo Archeologico Nazionale di Napoli sarà a disposizione dei visitatori che vorranno informazioni sul restauro e sulla conservazione dei dipinti murali, dei materiali lapidei e dei metalli. Inoltre è prevista la proiezione di lastre ottocentesce prodotte dall’Associazione Culturale “Lux in Fabula”.

Potrebbe anche interessarti