Per sfuggire alla polizia punta la pistola contro un agente

pistola contro un agente

Momenti di tensione ieri sera nei Quartieri Spagnoli di Napoli durante un inseguimento tra un pregiudicato, che doveva essere agli arresti domiciliari, e un agente del commissariato di Montecalvario: Salvatore Buccelli, di 49 anni, nel tentativo di sfuggire alla Polizia, non ha esitato a puntare una pistola contro un poliziotto che, per evitare il peggio, è stato costretto a ripararsi dietro lo spigolo di un palazzo di vico Politi.

L’episodio è avvenuto a poche ore di distanza da un altro, analogo, successo l’altra notte nel quartiere Gianturco, finito con il ferimento di due agenti.

Buccelli, che ha anche tentato di rubare la pistola d’ordinanza all’agente prima di fuggire in sella a uno scooter, è stato rintracciato e arrestato dagli agenti della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile qualche ora dopo l’episodio, grazie al dettagliato identikit fornito dall’agente coinvolto nella vicenda.

Poco dopo l’una, la Polizia ha fatto irruzione in un palazzo di vico Croce al Lavinaio nel quartiere Vasto, dove Buccelli, vistosi braccato, ha tentato un ultimo disperato tentativo di fuga sul lastrico solare, ingaggiando anche una colluttazione con gli agenti della Squadra Volante del commissariato che, questa volta, sono riusciti ad arrestarlo.

Ora dovrà rispondere di tentata rapina aggravata, evasione e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Sono in corso le ricerche di altre due persone che erano con lui, la scorsa notte, prima che scattasse l’inseguimento.

Potrebbe anche interessarti