La domenica mattina spazio ai libri sul Lungomare di Napoli. Ecco di cosa si tratta

“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni”. Tutti i partenopei avranno la possibilità di mettere in pratica le parole di Umberto Eco grazie alla nuova iniziativa proposta dal Comune di Napoli.

Dal 19 aprile prenderà il via, sul lungomare napoletano, una fiera del libro e della lettura che si terrà una domenica mattina al mese per sei mesi. Obiettivo dell’evento è diffondere l’amore per la cultura e quindi per i libri. I cittadini potranno scegliere tra 20 stand attraverso cui editori e librai promuoveranno le opere più interessanti. Non solo, i partenopei potranno ascoltare e leggere i libri più amati e assistere a eventi musicali.

Il Comune di Napoli ha pubblicato un avviso pubblico rivolto a tutti gli editori, librai ed editori-librai che volessero partecipare all’evento. Per conoscere le modalità di partecipazione, visitare il sito del Comune di Napoli.

Quando: dal 19 aprile 2015, una domenica al mese
Dove: via Caracciolo, lungomare di Napoli

Potrebbe anche interessarti