Video. Negli Scavi di Pompei con Clementino: “Qui ci sono le radici della nostra cultura”

clementino-scavi

Pompei – Il famoso rapper napoletano Clementino ha visitato gli Scavi Archeologici di Pompei. Insieme alla paziente e preparata guida, Mattia, l’artista ha attraversato le antiche strade, visitato i luoghi più importanti e suggestivi, ascoltando per ognuno la spiegazione, le storie e le leggende ad esso legate. Il tutto è stato ripreso per realizzare un video pubblicitario, in collaborazione con la Soprintendenza agli scavi.

Il rapper è, infatti, molto seguito dai giovani e si spera che, con la voglia di emularlo, i ragazzi possano imparare a riscoprire l’immenso patrimonio storico ed artistico che, spesso, ignorano per piaceri più frivoli. E’ questo il messaggio che lo stesso Clementino vuole trasmettere sin dai primi minuti del video: cerca di evidenziare luoghi non solo di interesse storico, ma anche mondano, come ad esempio l’anfiteatro in cui si esibirono i Pink Floyd; alterna le spiegazioni serissime della guida con battute e frasi in napoletano; rivolge più volte l’invito a visitare gli Scavi “perchè sono una bomba”.

Alla fine del video viene rivolto un’altro appello ai ragazzi con la partecipazione del responsabile della Soprintendenza e di tutto lo staff che ha partecipato al video. “Qui nasce la nostra cultura, – conclude Clementino – ci sono le radici e, una cosa importante, ma aro’ vai si nun saje ra aro’ vieni?

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più