Pompei, scoperta iscrizione funeraria di 4 metri: è la più lunga finora ritrovata

scavi di pompeiUna tomba monumentale in marmo, con un’epigrafe lunga 4 metri, è stata ritrovata a Pompei, nell’area di San Paolino (nei pressi di Porta Stabia), durante le attività di scavo.

Un’iscrizione funeraria è un testo esposto su un supporto materiale come marmo o pietra, che serve a tramandare la memoria di un defunto.

L’epigrafe scoperta a Pompei, come riportato da La Repubblica, è la più lunga finora ritrovata, con sette registri narrativi che riportano le tappe principali della vita del defunto (acquisizione della toga virile, nozze) e le attività celebrative ad esse collegate (banchetti, elargizioni ecc.).

La tipologia del monumento lascia supporre che potesse essere completato dal bassorilievo marmoreo (oggi conservato al MANN di Napoli) a cui non si era riusciti ad assegnare un contesto di provenienza.

Domani mattina alle 11.30, vista la rilevanza del ritrovamento, il monumento funerario sarà mostrato in anteprima alla stampa con i relativi primi dati sulla scoperta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più