FOTO. Pompei, riapre una straordinaria villa urbana. Quando visitarla

Predia di Iulia Felix

La Praedia di Iulia Felix riapre al pubblico. L’importante annuncio arriva via Instagram del direttore del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna. Sarà possibile riaccedere a questa nuova parte del Parco Archeologico di Pompei dal prossimo 1 novembre. Va così ad aggiungersi al già grande patrimonio che offre il parco ai tanti turisti che vengono da tutto il mondo. La Praedia di Iulia Felix era chiusa da circa un anno.

Il grande complesso delle proprietà di Giulia Felice sorge alla fine del I sec. a.C. in seguito all’accorpamento di precedenti costruzioni in un unico complesso edilizio organizzato come una “villa urbana” caratterizzata dalla prevalenza di aree verdi.

La proprietà si organizza in quattro diversi nuclei con ingressi indipendenti: una casa ad atrio, un grande giardino su cui si aprono una serie di ambienti residenziali, un impianto termale e un vasto parco. Il nome di Giulia Felice ricorre in un’iscrizione dipinta in facciata dopo il disastroso terremoto del 62 d.C. in cui la proprietaria annuncia la locazione di parte della sua proprietà, ora al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Ecco i due post lanciati su instagram lanciati dal direttore del parco:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Massimo Osanna (@massimo_osanna) in data:

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più