Pompei: Vecchietta risucchiata dalla tomba del marito. Chiede aiuto ma la gente pensa ad un fantasma

vecchietta cade nella tomba del marito

Pompei atterrita da una tragicomica vicenda che ha visto protagonista una povera vecchietta che, a causa di una tragica fatalità, è stata risucchiata dalla tomba del suo defunto marito. A tal proposito riportiamo l’articolo pubblicato da IlMattino.it

Stava pulendo il marmo che ricopre la tomba del marito. All’improvviso c’è stato un cedimento e una anziana donna è stata risucchiata all’interno della tomba facendo un volo di sei metri e ritrovandosi distesa, e fratturata, di fianco alla bara del consorte. E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco e della polizia per metterla in salvo.

La drammatica vicenda, che per fortuna si è conclusa con il salvataggio della donna, ha avuto dei risvolti anche comici. Per lunghi minuti i presenti al cimitero sentivano le urla di una donna, ma non capivano da dove provenissero e qualcuno addirittura ha gridato al fantasma. Poi Immediata è stata la corsa al banco lotto per giocare la quaterna dell’evento: 6 (la profondità della caduta), 73 (l’ospedale), 89 (il cimitero) e 90 (la paura).

Solo dopo una decina di minuti un uomo si è affacciato nella tomba e, incredulo, si è trovato di fronte all’anziana che disperata cercava aiuto.

Potrebbe anche interessarti