Pompei: Donna precipitata nella tomba di famiglia muore. Folla e dolore ai funerali

Antonietta Testa Pompei

Purtroppo la donna precipitata qualche giorno fa nella tomba di famiglia non ha retto a quell’assurdo volo di sei metri, morendo poche ore dopo il trasporto in ospedale. La povera Antonietta no ce l’ha fatta e di fronte a questa morte tragica, Pompei non ha potuto fare altro che stringersi intorno ai parenti della vittima dandole l’estremo saluto. IlMattino.it così racconta l’accaduto.

POMPEI – La chiesa del Santissimo Salvatore era gremita di amici, parenti e di chi, pur non conoscendola, è voluto esserci per l’ultimo saluto ad Antonietta Testa. Le circostanze che hanno portato al decesso della 75enne sono state così drammatiche e insolite che hanno commosso tutti i pompeiani e molti di loro non sono voluti mancare all’addio ad Antonietta. «La morte ha strappato la nostra Antonietta ai suoi cari – ha esordito don Giuseppe Esposito nella sua omelia – tutti noi siamo addolorati per la sua perdita».

Il marito Pasquale Miele e i figli Maurizio e Roberto distrutti dal dolore non riescono ha darsi pace: la loro moglie e madre era uscita di casa per pulire il monumento funerario della famiglia e non è più ritornata a casa. Sconcerto e stupore erano presenti anche negli animi dei partecipanti al funerale. «Non ci sembra vero che la nostra Antonietta sia andata via in questo modo», ha commentato un’amica di infanzia della defunta. «Ho appreso dai giornali dell’incidente e del decesso, ma fino alla fine volevo convincermi che non si trattasse della mia cara Antonietta».

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più