Lavoro al comune per Napoli e provincia: ecco i dettagli

lavoro

Come annunciato da Stabiachannel.it, il Comune di Pompei ha pubblicato un avviso per lo svolgimento di lavoro occasionale per il quale saranno assegnati dei buoni che avranno un valore netto di 7,50 euro all’ora.

I destinatari dell’azione “non devono essere beneficiari, nel corso del 2015, di alcuna indennità di disoccupazione e/o di altro sostegno al reddito” ed essere stati “percettori di ammortizzatori sociali in deroga negli anni dal 2012 al 31 dicembre 2014”.

Si precisa inoltre che “lo svolgimento di lavoro accessorio non dà diritto alle prestazioni a sostegno del reddito INPS (disoccupazione, maternità, malattia, assegni familiari o altra prestazione similare), ma è riconosciuto ai fini contributivi”.

Le mansioni lavorative proposte sono: lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti, lavori in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli, lavori di emergenza e attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale.

I richiedenti dovranno essere residenti nel Comune di Pompei o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dalla sede di svolgimento delle attività lavorative ed avere un 1SEE più basso quale elemento di priorità. Ad essere presa in considerazione sarà anche la numerosità e l’età di ogni membro del nucleo familiare in carico.

La domanda di partecipazione deve essere obbligatoriamente compilata scaricando il modello dal sito del Comune di Pompei o ritirandolo presso l’ufficio servizi sociali ubicato in Piazza Schettini. Il tutto dovrà esssere presentato entro e non oltre le ore 12,00 del 10 giugno 2015.

Per ulteriori informazioni: www.comune.pompei.na.it

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più