Bomba nel piazzale Brunelleschi a Portici

bomba piazzale Brunelleschi Portici

Esplode nel cuore della notte tra, martedì 21 e mercoledì 22 gennaio, una bomba nei pressi del piazzale Brunelleschi a Portici.

Non si hanno notizie danni a persone. Invece sono state distrutte le vetrine e parte del locale interno della friggitoria “Ca s magn e nun s pav“, nome originario dell’ironia made in Napoli, in via Cellini i cui proprietari sono i figli di Mario Merola.

La deflagrazione è stata talmente forte che i vetri delle finestre delle abitazioni soprastanti sono andati in frantumi, così quelli delle abitazioni limitrofe.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più