Melania, chiarito il motivo della scomparsa: era una fuga d’amore

Portici – Era una fuga d’amore quella di Melania, figlia del giornalista ed editore Pino Grazioli. A denunciare la scomparsa così come a dare notizia del ritrovamento era stato proprio suo padre, tramite i social.

La giovane si era allontanata da casa ieri mattina. Alle ore 8:00 era uscita di casa per andare a scuola, ma non era più tornata a casa. I genitori avevano così denunciato il fatto presso la Tenenza dei Carabinieri di Ercolano.

I Carabinieri di Frattamaggiore l’hanno ritrovata nella giornata di oggi e condotta in caserma, dopo aver trascorso la notte per strada con il fidanzato. Un rapporto d’amore del quale non aveva raccontato nulla ai genitori, per paura che costoro non accettassero la relazione.

La vicenda si è tuttavia conclusa bene: i genitori l’hanno perdonata e portata a casa. Pino Grazioli ha inoltre affermato che, essendo il ragazzo una persona perbene, sua figlia non deve temere alcuna punizione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più