Il gran cuore di Portici: flotta peschereccia dona pesce alle famiglie bisognose

Continua la gara di solidarietà durante l’emergenza epidemiologica del Covid-19. Nella città di Portici, in particolare, i pescatori hanno deciso di mettere a disposizione il frutto del proprio lavoro per chi non può portare il piatto in tavola, donando pesce alle famiglie bisognose.

Gli equipaggi della flotta peschereccia di base nel porto del Granatello, d’intesa con la locale Capitaneria di Porto, hanno deciso di donare parte del pescato di oggi alla Protezione Civile locale, che a sua volta si è impegnata a distribuirlo alle famiglie in difficoltà.

Questa sera, al rientro in porto, il sindaco Vincenzo Cuomo, l’assessore alla sicurezza Maurizio Capozzo ed il comandante della capitaneria di portici, Raffaele Falco, prenderanno in consegna il pesce fresco che, con l’aiuto dei volontari e dei consiglieri comunali, sarà distribuito alle famiglie indigenti segnalate dai locali servizi sociali.

Potrebbe anche interessarti