Covid, nuovo caso a Portici. Il sindaco: “Dedicato ai deficienti senza mascherina”

Portici – Nuovo caso di coronavirus nella città alle falde del Vesuvio, e il sindaco Enzo Cuomo ha letteralmente perso le staffe. Il primo cittadino si è sfogato contro gli indisciplinati che, in questa prima settimana di Fase 2, hanno tenuto comportamenti troppo lassisti: troppe persone senza mascherina, troppi assembramenti, regole di prudenza puntualmente disattese. Cuomo ha sottolineato come il pericolo sia ancora attuale e sia necessario tenere alta la guardia. Di seguito il suo post su Facebook:

“NON CI SIAMO!! UN NUOVO CASO POSITIVO AL COVID 19
DEDICATO a tutti i DEFICIENTI ed a tutte le DEFICIENTI che girano per le nostre strade senza utilizzare la MASCHERINA o fingendo di utilizzarla portandola sotto al mento o al collo tipo foulard-sciarpa. Il rischio di contagio c’è ancora ed è un rischio reale, ed infatti abbiamo un nuovo caso POSITIVO, una persona di 54 anni che è stata ricoverata in Ospedale COVID a Boscotrecase.

“Assisto quotidianamente a scene incredibili, un branco di imbecilli che utilizzano la Mascherina solo se vedono passare nelle loro vicinanze una pattuglia delle Forze dell’Ordine, e che se vengono fermati trovano le scuse più’ IDIOTE per giustificare la loro IMBECILLITA’.

“Forse non si è capito bene che utilizzare correttamente la MASCHERINA (coprendo naso e bocca) è innanzitutto un dovere civico verso gli altri e se stessi e poi è anche un obbligo.

“Controllare tutti i Cittadini di una Città di 60.000 persone che di fatto ci vivono ed in più quelli che ci vengono da altri Comuni necessiterebbe di 50.000 tra agenti e soldati ben motivati ed addestrati, la realtà’ dei numeri delle forze dell’ordine sul nostro territorio è molto diversa ovviamente.

“Tanto per chiarire le idee a centinaia di persone che scrivono a me chiedendomi dei controlli vorrei far presente che l’AUTORITA’ DI PUBBLICA SICUREZZA non è il SINDACO ma il DIRIGENTE DEL COMMISSARIATO DI POLIZIA DI STATO e ad oggi sono in grado di comunicare unicamente le multe elevate dalla POLIZIA MUNICIPALE per il mancato utilizzo delle MASCHERINE, parliamo di circa 40 multe al giorno.

“Se dovessimo continuare con questa scellerata indisciplina ed irresponsabilità’ in quasi tutte le Città della Campania i contagi comunque continueranno ed il ritorno alla “normalità” sara’ molto dilazionato nel tempo con gravi conseguenze per le nostre vite e le attività produttive e commerciali ancora sospese vanificando l’ottimo comportamento avuto da tantissimi Cittadini e l’ottimo lavoro del Presidente della Regione, della UNITA’ DI CRISI REGIONALE, degli OPERATORI DELLA SANITÀ CAMPANA E DI TANTISSIMI SINDACI .

“PORTICI AGGIORNAMENTO COVID 19
Abbiamo esitato altri tamponi negativi e purtroppo abbiamo registrato un nuovo caso positivo.
Il totale complessivo dei tamponi effettuati è pari a 448 con un numero di negativi pari a 427 ed un numero di POSITIVI pari a 21.

“Sono 14 quindi le persone guarite, mentre 3 sono le persone decedute e 4 quelle che attualmente sono contagiate ma di queste 3 in via di definitiva guarigione di cui daremo notizia nei prossimi aggiornamenti ed una ricoverata in Ospedale.

“STIAMO ATTENTI,UTILIZZIAMO LE MASCHERINE IN MODO CORRETTO QUANDO SIAMO PER STRADA.
BASTA RISPETTARE POCHISSIME REGOLE PER TUTELARE LA NOSTRA SALUTE E QUELLA DEGLI ALTRI”.

Potrebbe anche interessarti