Pozzuoli, due leggere scosse di terremoto nella notte ma avvertite dalla popolazione

Ieri sera a Pozzuoli sono state registrate due piccole scosse di terremoto. I due eventi sismici, verificatisi a circa un quarto d’ora di distanza, sono stati avvertiti da diverse persone, che hanno denunciato il fatto via social, ed hanno avuto il loro epicentro nella zona tra il vulcano Solfatara e la zona dei Pisciarelli.

La prima scossa è avvenuta alle ore 23,57, con magnitudo 1.5 della scala Ritcher, mentre la seconda di minore intensità è stata avvertita circa 13 minuti dopo la mezzanotte. Le scosse, seppur lievi, sono state avvertite perché avvenute a una profondità molto bassa, entro i 3 chilometri. Diverse le chiamate giunte all’Osservatorio Vesuviano, ma per il fatto non si registrano danni a cosa o persone.

Infatti, i fenomeni registrati sono da ricondurre esclusivamente alla normale attività vulcanica della zona e quindi non ci sono motivi di preoccupazione.

Potrebbe anche interessarti