Sciame sismico nei Campi Flegrei, gente in strada: “C’è stato un boato”

 

Uno sciame sismico è stato registrato questa mattina verso le ore 10:00. La zona interessata è quella tra il vulcano Solfatara e la conca di Agnano Pisciarelli.

Lo sciame di natura bradisismica è stato avvertito dai residenti, sollecitati anche da un boato. Tante le persone spaventate che sono scese in strada, alcune delle quali si sono recate nelle scuole dove erano i loro figli per assicurarsi che niente fosse successo. Nonostante la brevità dello sciame molti genitori hanno preferito prelevare i loro figli dalle scuole.

Lo sciame sismico ha avuto una punta di magnitudo 1,7 della scala Ritcher, ma essendo avvenuto a poca profondità è stato molto chiaro e chiaramente percettibile. Nei gruppi Facebook sono diverse le persone che raccontano di aver sentito un boato.

Potrebbe anche interessarti