Pascale, estetista napoletana ringrazia medici e infermieri offrendo massaggi gratis: “Voglio fare qualcosa per loro”

coronavirus ascierto
Foto pagina Facebook Dott. Paolo Antonio Ascierto

Massaggi gratis per i medici del Pascale: è la lodevole iniziativa di un’estetista di Pozzuoli. Il suo nome è Cinzia Marino ed ha deciso di omaggiare, col suo lavoro, gli eroi del Covid. A renderlo noto è l’ufficio stampa dell’istituto oncologico partenopeo.

Secondo uno studio recente, la pandemia avrebbe diffuso stati di ansia, insonnia e depressione, rilevati soprattutto negli operatori sanitari che hanno vissuto in prima linea l’emergenza. Tra questi, quelli del Pascale si sono particolarmente distinti, basti pensare al contributo fondamentale dell’oncologo Paolo Ascierto.

Di qui l’idea di Cinzia che, qualche settimana fa, ha telefonato al numero verde del Pascale, dicendo: “Voglio fare qualcosa per medici e infermieri”. 

La richiesta della donna è stata accolta con gioia così da ottenere l’approvazione per allestire nella ludoteca dell’istituto un mini centro massaggi. Proprio stamattina quattro dottoresse, dopo aver terminato il proprio turno di lavoro, si sono affidate alle mani esperte di Cinzia, alleviando stress e stanchezza.

Cinzia Marino effettua massaggi olistici, seguendo un antico metodo che si pone l’obiettivo di offrire ristoro ad anima, mente e corpo. I massaggi gratis destinati ai medici del Pascale, dunque, puntano ad offrire un benessere psicofisico completo, dando un immediato senso di relax e distensione dello stress.

“L’emergenza Covid ha ulteriormente avvicinato i cittadini al Pascale, unito al riconoscimento unanime degli sforzi del nostro personale. A loro va il nostro ringraziamento e il nostro plauso. Grazie per quello che tutti vorranno fare a sostegno delle nostre attività. Grazie per aver fatto  proprio il motto del Pascale: 1+1=3″ – ha dichiarato Attilio Bianchi, direttore generale del polo oncologico.

Potrebbe anche interessarti