“I Bastardi di Pizzofalcone”, Pozzuoli diventa il set di una delle serie televisive più amate

“I Bastardi di Pizzofalcone” a breve ritornerà in TV con la terza stagione. Per l’occasione, Pozzuoli è diventata un vero e proprio set a cielo aperto. Il sindaco, Vincenzo Figliolia, ha postato alcuni scatti della città allestita per le riprese.

Queste le sue parole: “Una delle serie televisive più seguite avrà la nostra città come set. Alla Darsena sono state girate alcune scene con Alessandro Gassman. Ne siamo onorati.”

La messa in onda delle nuove puntate era prevista per l’autunno 2020. Purtroppo, l’avvento del Covid-19 ha stravolto tutti i piani. Con l’interruzione obbligata delle riprese, durata mesi e mesi, queste ultime sono partite da poco ed hanno avuto come principale scenario quello napoletano.

Le prime scene hanno avuto come set un teatro di posa a Roma. Ciò in quanto con le limitazioni previste e le misure di distanziamento imposte, i vicoli di Pizzofalcone non avrebbero potuto accogliere tutti gli attori e, allo stesso tempo, garantirgli sicurezza.

Per altre scene, invece, il cast è ritornato a Napoli, una delle location preferite dal mondo cinematografico, facendo tappa anche a Pozzuoli.

Non sono state svelate ancora anticipazioni riguardanti la trama. Ciò che è certo è che tutti gli attori della precedente stagione sono stati confermati: Alessandro Gassman, Massimiliano Gallo, Carolina Crescentini, Tosca D’Aquino, Gianfelice Imparato, Antonio Folletto, Simona Tabasco e Gennaro Silvestro.

La serie “I Bastardi di Pizzofalcone”, tratta dal romanzo di Maurizio De Giovanni, racconta le vicende dell’ispettore Giuseppe Lojacono (interpretato da Gassman) ed ha riscosso molto successo tra il pubblico.

Potrebbe anche interessarti