Covid, 90 casi a Pozzuoli. Il sindaco: “Nostra libertà vincolata dalla responsabilità degli atteggiamenti”

anfiteatro pozzuoliPozzuoli – ancora 5 casi di covid. Pare non voglia placarsi la furia del covid sulla città di Pozzuoli. Una delle più colpite nel Napoletano sia durante il lockdown che in questa seconda ondata di contagi iniziata durante l’estate.

Nonostante i numerosi appelli del sindaco, Vincenzo Figliolia, nel richiamare l’ordine e il rispetto delle regole, i numeri pare non vogliano scendere, anzi, i casi aumentano ogni giorno di più.

Nell’ultimo resoconto pubblicato dallo stesso primo cittadino sul proprio profilo facebook, con le nuove 5 positività è arrivato a 90 il numero di positivi al covid a Pozzuoli. Ecco il messaggio:

Ecco i dati di oggi (ieri ndr) in merito ai tamponi processati nelle ultime ore.
UN nostro concittadino è guarito definitivamente
CINQUE persone risultano invece positive al test per la ricerca del Covid 19, di cui quattro sono soltanto domiciliate a Pozzuoli.
Dobbiamo impegnarci nella prevenzione e nel contrasto al coronavirus. Questo è un momento di grande responsabilità per tutti noi. Evitiamo gli assembramenti, in luoghi pubblici e privati. Ne va della salute di noi tutti. Manteniamo la distanza ed utilizziamo sempre la mascherina. Non rispettare queste minime regole significa fregarsene di se stessi e degli altri. La nostra libertà è racchiusa nella piena responsabilità dei nostri comportamenti.
Proteggiamoci insieme! Ad oggi sono 221 in tutto gli abitanti della nostra città che hanno contratto il coronavirus dall’inizio dell’epidemia.
90 persone sono attualmente contagiate
– 118 persone sono guarite definitivamente
– 13 persone sono decedute“.

 

🔴AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS

Ecco i dati di oggi in merito ai tamponi processati nelle ultime ore.

– UN nostro…

Pubblicato da Vincenzo Figliolia su Lunedì 28 settembre 2020

Potrebbe anche interessarti