Coronavirus, a San Giorgio un numero verde per chi rientra dalle regioni a rischio

Nessun caso di Coronavirus in Campania, ma i sindaci continuano a fare prevenzione. Dopo la chiusura di vari istituti scolastici nella nostra regione, il sindaco di San Giorgio a Cremano comunica la nascita di un numero per riferire informazioni riguardo il rientro in città dalle regioni a rischio.

Da domani, mercoledì 26 febbraio, sarà disponibile il numero verde che servirà a comunicare tutti i dati richiesti e che verranno trasmessi alla Asl. Dalle ore 8.00 alle 20.00 risponderà la Protezione civile al numero 0815654 742. Altresì, il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, riferisce sulla sua pagina Facebook che, dopo la riunione con Maria Teresa Stocchetti, Direttrice del Distretto Sanitario Asl n.54, sono state scambiate molte informazioni sulla prevenzione dal Coronavirus, anche con il sostegno di medici di base e centri medici e diagnostici privati, per scambiare notizie tra gli Enti e verso i cittadini.

Domani ci sarà un nuovo vertice in Regione, convocato dal presidente De Luca, per comunicare il modo in cui si affronteranno attività da mettere in atto in maniera coordinata. Giorgio Zinno riferisce però che “al momento comunque la situazione resta la stessa. Non vi sono casi conclamati. Domani le scuole riapriranno regolarmente dopo il ponte di Carnevale. Gli istituti comprensivi pubblici sono stati tutti igienizzati, così come l’asilo nido comunale. Le scuole parificate hanno provveduto in autonomia, secondo quanto stabilito dall’ordinanza. Anche su strade e marciapiedi è stata eseguita la disinfezione”. Domani 26 febbraio, dalle ore 6.30 alle ore 8.00, verrà effettuato un ulteriore intervento innanzi a tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Potrebbe anche interessarti