Ragazzino investito da un’auto in corsa: si indaga su una sfida sui social

Morte sul lavoro CampaniaUn ragazzino di appena 11 anni a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, è finito in ospedale con frattura scomposta a tibia e perone dopo un impatto contro un’auto in via Galante, probabilmente a causa di una folle sfida da immortalare sui social.

L’ultima sfida del momento che infatti gira sui social è quella di salire sul cofano di un’auto in corsa e farsi trasportare per alcuni metri in modo da spaventare il conducente, per poi fermarsi e scappare insieme agli amici che nel frattempo attendono ai lati della strada riprendendo il tutto con lo smartphone.

Tale scena viene spesso eseguita di sera per avere un maggior effetto sorpresa a causa del buio, ma in questo caso è avvenuta di pomeriggio e il ragazzo in questione è stato portato in ambulanza all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli. Per lui una prognosi di 30 giorni a causa di una frattura scomposta alla tibia e al perone.

La conducente dell’auto che ha investito l’undicenne, sotto choc per quanto accaduto, ha riferito alla Polizia municipale che il ragazzo le è corso incontro, poi avrebbe messo un piede sul parafango per salire sulla vettura prima di finire al suolo non riuscendo così a portare a termine la “sfida”. Le indagini condotte in queste ore dalla Polizia, ruotano proprio attorno all’ipotesi dell’ultima sfida social di moda tra adolescenti.

Potrebbe anche interessarti