Morto Pino Simonetti, regista Rai e amico di Massimo Troisi: “Non lo dimenticheremo”

La comunità di San Giorgio a Cremano piange la scomparsa di Pino Simonetti, noto regista Rai e grande amico di Massimo Troisi, morto nella giornata di oggi.

San Giorgio, Pino Simonetti è morto: noto regista e amico di Massimo Troisi

A renderlo noto è stato il sindaco Giorgio Zinno: “Purtroppo oggi la nostra comunità perde un illustre concittadino. Si è spento Pino Simonetti, regista Rai di San Giorgio a Cremano e grande uomo di cultura. Se ne è andato silenziosamente, da uomo riservato quale era. Lascia un grande vuoto nella nostra comunità, come uomo e professionista. Non lo dimenticheremo”.

Il primo cittadino ha ricordato anche le tappe che hanno contraddistinto la carriera dell’uomo. Simonetti, infatti, è stato autore e regista di numerosi programmi nazionali, oltre che del Tg3. Si è distinto, inoltre, per la aver collaborato al Premio Troisi nel 2009 con una suggestiva mostra nella Fonderia Righetti che riscosse notevole successo. In più ha curato eventi e manifestazioni culturali che hanno arricchito il territorio sangiorgese.

Simonetti ha avviato la sua carriera nell’ambito teatrale venendo a contatto con illustri artisti, primo fra tutti Massimo Troisi. A lui e Lello Arena lo legava una grande amicizia. Successivamente ha iniziato a lavorare come regista, anche al fianco di Franco Zaffirelli. I funerali si svolgeranno nella giornata di domani, 22 luglio 2021, alle ore 17.00, presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova.

Potrebbe anche interessarti