Dove fare il bagno in Costiera Sorrentina: ecco le 7 spiagge più belle

sorrento

Come ogni estate la Costiera Sorrentina inizia ad essere brulicante di vita, di turisti e di bagnanti pronti a godere della bellezza del nostro mare. Tanti sono i luoghi in cui trascorrere una giornata al mare: dai lidi più noti e commerciali a paradisi naturali nascosti fra le rocce e la vegetazione. Scopriamo insieme quali sono i 7 luoghi più belli dove fare il bagno in Costiera Sorrentina.

Caletta Bagni della Regina Giovanna.

Bagni della Regina Giovanna

Iniziamo proprio con Sorrento parlando dei Bagni della Regina Giovanna: una spiaggia di scogliera rocciosa naturale a picco sul mare. Tramite una scalinata in legno si raggiunge uno specchio d’acqua turchese, nascosto in una conca di roccia. Il luogo è piuttosto impervio e disseminato di pietre scivolose, è quindi consigliabile munirsi di calzature adeguate.

Scrajo

Attraverso un ripido crinale scosceso, a Vico Equense, si raggiunge lo Scrajo. Il sito balneare è particolarmente apprezzato da turisti e bagnanti partenopei. La sua forza sono le acque termali che si riversano nel tratto di mare. Nel lido “Scrajo Mare” si può anche beneficiare delle sorgenti d’acqua sulfurea, particolarmente indicate per la cura della pelle.

cala di crapolla

Fiordo di Crapolla

Un suggestivo fiordo naturale nella riserva Marina Protetta di Punta Campanella, a Massa Lubrense. Il modo migliore per raggiungere questo paradiso naturale è tramite un’escursione che parte da Torca. Durante il tragitto è possibile ammirare l’arcipelago de “Li Galli” e gli scogli di “Isca” e “Vetara”.

marina di puolo

Spiaggia di Puolo

Sempre in zona Massa Lubrense, ma molto meno ostica da raggiungere, è Marina di Puolo. Sia sabbiosa che ciottolosa è disseminata di lidi e stabilimenti attrezzati per ogni esigenza. Da non sottovalutare anche la presenza di numerosi ristoranti e chalet dove gustare prelibatezze tipiche della zona.

Cala di Mitigliano

Un altro paradiso nascosto nel verde è la cala di Mitigliano. Per raggiungere le sue acque limpide bisogna percorrere un sentiero di circa 30 minuti che ha inizio a Termini o in barca, ma ne vale davvero la pena. Oltre all’esclusività del posto, infatti, i bagnanti potranno godere di un panorama mozzafiato sull’isola di Capri.

Marina del Cantone

Marina del Cantone, piccola località di Nerano, offre acque limpide dove è anche possibile praticare numerosi sport acquatici. Dato la natura ventosa della zona, il windsurf è una delle attività di punta. Fermandosi nei ristoranti della zona è anche possibile assaggiare i famosissimi “spaghetti alla Nerano”, a base di zucchine.

ieranto

Baia di Ieranto

Sempre raggiungibile da Nerano è la baia di Ieranto, considerata una delle spiagge più caratteristiche della penisola Sorrentina. Sabbia, ciottoli bianchi, vista mozzafiato, acqua turchese, fauna ittica sono solo alcuni dei punti di forza di questo luogo. Non sono presenti lidi ed il posto può essere raggiunto via mare o tramite alcune escursioni via terra.

Potrebbe anche interessarti