Pizzo di Natale, 8 arresti a Torre Annunziata: sgominato il clan Gionta

Carabinieri

Torre Annunziata. Operazione contro la camorra, otto arresti: disarticolato il clan Gionta. Blitz a Torre Annunziata dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata, guidati dal tenente colonnello Leonardo Acquaro: in manette boss e capi dei Gionta, famiglia camorristica che opera in città.

Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, tentato omicidio, associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti, estorsione e detenzione e porto illecito di armi. Ricostruito un tentato omicidio avvenuto a Torre Annunziata nel 2015 ai danni di un narcotrafficante che non voleva pagare il pizzo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più