Torre Annunziata. Blitz anti-camorra: bombe, armi e droga nascoste a scuola. 14 arresti

camorra

Nascondevano bombe, armi e droga nella palestra della scuola. 14 persone sono state sottoposte a custodia cautelare da parte dei Carabinieri, ritenute responsabili di: spaccio di stupefacenti, detenzione di ordigni esplosivi, armi clandestine, incendi, ricettazione e favoreggiamento. Le indagini coordinate dalla Procura di Torre Annunziata hanno portato alla luce la detenzione, da parte di 5 indagati, di 30 chili di hashish, un ordigno esplosivo e due scooter rubati.

Il tutto rinvenuto nella palestra in disuso di un istituto scolastico della città. Inoltre, sono stati individuati anche i responsabili di due incendi dolosi a scopo intimidatorio, appiccati a Torre del Greco e Torre Annunziata. Nel corso delle indagini, erano già state arrestate cinque persone per: detenzione a fini di spaccio, sequestro di 1,6 chili di marijuana e numerose dosi di cocaina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più