Torre Annunziata, il sindaco Ascione: “Crollo spaventoso. C’erano lavori nel palazzo”

Il neo sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione dice che “non c’è stata un’esplosione ma un crollo spaventoso. Nello stabile erano in corso lavori di ristrutturazione”, dichiara il sindaco di Torre Annunziata. “A fianco alla palazzina c’è una ferrovia – prosegue il sindaco oplontino – alcune macerie sono cadute anche sui binari”.

Il sindaco ringrazia “le tante persone, vigili del fuoco, polizia, carabinieri e volontari che stanno facendo un lavoro eccellente per cercare e salvare i dispersi”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più