Carmela sta tornando a casa. Lo zio: “Grazie a dio l’abbiamo ritrovata”

Torre Annunziata – Carmela Bevilacqua è stata ritrovata. Scomparsa nella mattinata di ieri, sabato 25 maggio, la giovane è stata ritrovata a Roma un paio d’ore circa dopo il ritrovamento del suo cellulare.

La città e la famiglia tirano dunque un sospiro di sollievo per una situazione che sembra essersi risolta nel migliore dei migliore. Lo zio Ciro Bevilacqua scrive su Facebook: “Grazie a Dio l’abbiamo ritrovata. Vi ringrazio di cuore. Siete stati tanti, in un giorno ha fatto il giro del mondo. Vi voglio bene”.

Carmela sarebbe stata identificata da alcune persone le quali hanno allertato le forze dell’ordine della capitale. Pare che il riconoscimento sia avvenuto proprio grazie alla mobilitazione partita dal web, in particolare su Facebook. La sua foto, infatti, è stata condivisa non solo da ogni parte della Campania, ma da tutta Italia.

Potrebbe anche interessarti