Coronavirus a Torre Annunziata, accertato il secondo caso. E’ un uomo di 52 anni

Nuovo caso di contagio da Coronavirus a Torre Annunziata.

L’uomo, 52 anni, è risultato positivo al Covid-19 dopo aver effettuato il test con tampone inviato in seguito all’ospedale “Cotugno” di Napoli, e attualmente è ricoverato presso la struttura ospedaliera di Boscotrecase.

Si tratta, quindi, del secondo caso di contagio di un cittadino torrese, dopo il 75enne risultato positivo nella giornata di lunedì 16 marzo.

«Le condizioni dell’uomo sono stabili – spiega il sindaco Vincenzo Ascione -. A lui e alla sua famiglia vanno il totale sostegno dell’Amministrazione Comunale e gli auguri di una pronta guarigione. Per ciò che riguarda l’uomo di 82 anni, le sue condizioni sono in miglioramento e si spera che presto possa essere dimesso. Voglio ribadire a tutti i cittadini che solo restando a casa possiamo limitare la diffusione del virus fino a sconfiggerlo».

Potrebbe anche interessarti