Torre Annunziata, nasce “Gelly”: il braccialetto igienizzante per gli operatori sanitari

GellyNasce a Torre Annunziata l’ultima innovazione per contrastare gli effetti del Coronavirus. Un gruppo di 5 ragazzi ha infatti ideato Gelly, un bracciale igienizzante per gli operatori sanitari.

Lucio D’Avino, Gennaro Ferraiuolo, Francesco Cecco e Daniele e Livio Vianello, sono tutti originari di Torre Annunziata e figli di operatori sanitari campani. Le difficoltà riscontrate dai loro genitori durante l’emergenza Coronavirus hanno fatto scattare in loro questa idea innovativa. Si tratta di un bracciale molto semplice da usare, che al suo interno ospita un raccoglitore per gel o liquido disinfettante, con un’apertura per l’erogazione.

In questo modo è molto semplice, per chi lo utilizza, lavarsi le mani in modo pratico e veloce, e soprattutto con un oggetto sempre a portata di mano. Gli ideatori non hanno neanche disdegnato il lato artistico. Non è da escludere inoltre che Gelly possa essere messo anche in commercio e quindi reso disponibile a tutti, non solo agli operatori sanitari.

Il bracciale potrebbe infatti avere una grande utilità per tante altre categorie di lavoratori che hanno, per lavoro, spesso il contatto fisico con gli altri. Queste le parole del gruppo di ideatori di Gelly:

Pensavamo ai bisogni che potessero avere i nostri genitori che sono tutti operatori sanitari divisi tra San Leonardo, di Castellammare, Cotugno di Napoli e Covid Hospital di Boscotrecase, che stavano e stanno combattendo il nemico dei  nostri giorni: il Coronavirus. Dal gioco è diventataun’intenzione seria e così durante la quarantena ci siamo dati da fare e abbiamo creato il bracciale da polso Gelly.

“La sua struttura è molto semplice: un cinturino regolabile, un serbatoio raccoglitore per contenere il gel o il liquido disinfettante, un’apertura sul fondo per consentire la ricarica del serbatoio e un foro d’uscita sul lato per l’erogazione del gel sul palmo o sul polso della mano. Il funzionamento è altrettanto semplice: l’utilizzatore pigiando sulla parte centrale del bracciale erogherà una dose di gel disinfettante”.

Potrebbe anche interessarti