Torre Annunziata, sarà intitolata una piazzetta in memoria di Maurizio Cerrato

maurizio cerratoEra lo scorso 19 aprile quando Maurizio Cerrato veniva brutalmente assassinato per un parcheggio a Torre Annunziata. Da quel giorno in poi il Comune non ha abbandonato la famiglia dell’uomo e per questo motivo la giunta ha pensato di dedicare a Maurizio Cerrato una piazzetta nei pressi del luogo della sua morte.

Ad annunciarlo è stato Lorenzo Diana, vicesindaco di Torre Annunziata, sulla propria pagina Facebook: “Oggi primo compito è non lasciare sola la famiglia di Maurizio Cerrato, che sosterremo nel processo a carico degli assassini con la costituzione civile del Comune. La memoria di Maurizio Cerrato, vittima di una violenza criminale assurda, vivrà anche con l’intitolazione della piazzetta vicina al luogo della sua morte. La lotta agli abusi sulle strade pubbliche sta proseguendo. Il prefetto Valentini ha rapidamente accolto la nostra richiesta di un nuovo comitato per l’ordine pubblico, che si terrà a Torre con i vertici delle forze di polizia per un maggiore controllo del territorio“.

Maurizio era arrivato a difendere la figlia che per parcheggiare la sua auto aveva spostato delle sedie che occupavano abusivamente il suolo pubblico. Al suo arrivo i 5 delinquenti si sono accaniti su di lui e poi scappati tra il silenzio e l’omertà dei presenti. Nonostante le difficoltà le autorità sono comunque riuscite a risalire agli aggressori.

Ieri a Torre Annunziata con Mario Morcone, assessore regionale, e don Tonino Palmese

No alla rassegnazione ed all’…

Pubblicato da Lorenzo Diana su Sabato 8 maggio 2021

Potrebbe anche interessarti