A Torre del Greco donna uccide il marito a coltellate e minaccia di dare fuoco al palazzo

carabinieri

Dopo l’ennesima violenza sulle donne nel Napoletano, questa volta tocca al sesso forte avere la peggio. Come riporta Metropolisweb, è stata una notte di terrore a Torre del Greco, dove una donna ha ucciso il marito a coltellate. Il fatto è avvenuto intorno alle 4 in via Calastro. Dopo il gesto, avvenuto nella casa dove c’erano anche i figli, due gemelli adolescenti, la donna ha aperto il gas e minacciato di far esplodere l’intero palazzo di sette piani. Dall’appartamento sono uscite alcune fiammate, tra le urla generali dei vicini spaventatissimi.

Salita al sesto piano, l’assassina ha poi minacciato di lanciarsi nel vuoto, rendendo sempre più difficili le operazioni di spegnimento dell’incendio. Solo l’intervento dei figli l’avrebbe poi fatta desistere dall’insano gesto.

Potrebbe anche interessarti