MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Torre del Greco, l’annuncio: un nuovo giardino pubblico nel centro città

Area Verde

Con una nota, il Comune di Torre del Greco annuncia una nuova area verde nel cuore pulsante del centro storico torrese. Uno spazio da mettere a disposizione delle famiglie con i loro piccoli ma anche centro di aggregazione in una zona degradata della città. Di seguito il comunicato stampa:

Da area abbandonata e degradata a parco giochi per i bambini e più in generale in un luogo di forte aggregazione. È il percorso individuato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello per l’appezzamento posto all’altezza della quarta traversa Teatro, nel cuore del centro storico di Torre del Greco. In questa ottica si inserisce la delibera approvata nei giorni scorsi dalla giunta presieduta dal vicesindaco Antonio Spierto su proposta dell’assessore ai Parchi e giardini Romina Stilo.

“È l’ennesimo segnale – spiega il primo cittadino – della volontà di forte rilancio della città che in questi mesi si sta caratterizzando con una serie di importanti attività, prime fra tutte la riqualificazione delle strade ma anche
il completamento della scuola Enrico De Nicola a corso Vittorio Emanuele e l’imminente avvio delle opere infrastrutturali in villa comunale”.

L’amministrazione comunale intende valorizzare e riqualificare tutte le aree a verde presenti sul territorio cittadino – si legge nelle delibera licenziata dall’esecutivo torrese – e in particolar modo quelle poste nel centro storico.  Tra le altre, esiste un’area a verde sita alla quarta traversa Teatro, pervenuta in proprietà del Comune in virtù di una donazione del signor Eugenio Mazza nell’aprile del 1960”.

Per valorizzare questa zona, per decenni rimasta totalmente abbandonata, l’amministrazione ha progettato un intervento di riqualificazione che prevede l’installazione di attrezzature ludiche per bambini e panchine e la piantumazione di nuove essenze vegetali per rendere più fruibile e vivibile la stessa da parte della cittadinanza.

“L’area attorno alla quale abbiamo puntato la nostra attenzione – sottolinea ancora il sindaco – si trova in una zona densamente popolata e soprattutto del tutto priva di luoghi di aggregazione, con la convinzione che la riqualificazione di questa porzione di territorio contribuirà sensibilmente al miglioramento della vivibilità dell’intero quartiere, garantendo la fruibilità di un giardino pubblico opportunamente attrezzato a disposizione in particolare di bambini e anziani quale luogo di svago e intrattenimento”.

“È la nostra risposta – conclude Ciro Borriello – a chi nei mesi scorsi ci ha ingiustamente criticato dopo la chiusura forzata imposta dall’Asl Napoli 3 Sud del parco Loffredo. Una chiusura contro la quale torneremo a lavorare non
appena la Regione Campania avrà nominato il nuovo direttore generale dell’azienda sanitaria, nella speranza di trovare un soggetto meno arrogante di chi l’ha preceduto, il cui atteggiamento ha comportato la momentanea perdita di un’area attrezzata a disposizione della cittadinanza di Torre del Greco”.

Potrebbe anche interessarti