Torre del Greco. Ammonisce un uomo che scavava tra i rifiuti. Preso a sprangate

Isola Ecologica

Un netturbino ha sorpreso un uomo mentre rovistava tra i rifiuti e lo ha ammonito. Questi ha preso una spranga di ferro e lo ha colpito alla testa.

E’ successo poche ore fa, nell’isola ecologica di via Santa Maria la Bruna, a Torre del Greco. Come riferisce Il Mattino, il netturbino della ditta “Fratelli Balsamo” ha subito una frattura alla faccia, ed è stato ricoverato all’ospedale Maresca con una prognosi di 21 giorni.

Sul caso indagano le forze dell’ordine, che hanno già preso visione delle immagini delle telecamere per rintracciare l’aggressore, che sarebbe un cittadino italiano, secondo quanto raccontato dalla vittima.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più