Torre del Greco, inaugurano pizzeria con brasiliane e botti: interviene la polizia

inaugurazione pizzeria brasiliane

Torre del Greco – Tutta Torre del Greco ha parlato dell’inaugurazione, avvenuta ieri, di una pizzeria con festa in strada, musica ad alto volume e ballerine brasiliane seminude. Se qualcuno pensava che il tutto si fosse concluso con i rituali fuochi d’artificio, in realtà non è così poiché i gestori sono stati denunciati dalla polizia, poiché senza le necessarie autorizzazioni amministrative. Il locale sarà regolarmente aperto al pubblico.

I poliziotti del Commissariato di PS Torre del Greco hanno denunciato in stato di libertà per il reato 703c.p. R.V. 39enne e V.F. 49enne entrambi corallini. I poliziotti, sono intervenuti poco dopo le 20.00 di ieri in Via D. Colamarino angolo Piazzetta largo santissimo, per la segnalazione di una “festa in piazza” in occasione dell’apertura di una pizzeria.

Gli agenti al loro arrivo hanno notato all’esterno dell’esercizio commerciale, sulla pubblica via un grosso impianto stereo a tutto volume e due ballerine brasiliane intente a intrattenere il pubblico, oltre 500 persone; contestualmente i due denunciati era intenti a far esplodere diverse batterie di fuochi d’artificio. I poliziotti con non poca difficoltà sono riusciti a portare ordine.

Gli agenti hanno accertato che il titolare della pizzeria, unitamente ad alcuni familiari, aveva organizzato questa festa in piazza per inaugurare l’apertura dell’esercizio commerciale. Alla richiesta dei poliziotti, di mostrare la documentazione amministrativa inerente l’apertura della pizzeria, l’uomo non era in grado di fornire nulla se non quella ai fini fiscali. L’uomo è stato multato in merito alle violazioni amministrative.

Potrebbe anche interessarti