Torre del Greco, il Comune stanzia 30.000 euro per una mostra. E’ polemica

Corallo

Il Comune di Torre del Greco, come riporta il portale Latorre1905.it, il 28 dicembre del 2013 ha finanziato con 30.000 euro l’Assocoral per realizzare una mostra: “Mostra retrospettiva tra Corallo e Moda degli anni 50 ad oggi”. Nella delibera emergono ulteriori dettagli sull’evento proposto dall’associazione: si parla di circa 40 foto esposte in una mostra fotografica di Milano che costiruirebbero un  itinerario non solo della moda ma anche del costume femminile. Gli scatti potrebbero apparire anche a Venezia e a Honk Kong.

Ma sulla vicenda è divampata la polemica: perchè si spendono tanti soldi per qualcosa che andrà oltre i confini torresi invece di impiegarli sul territorio? l’obiezione è sicuramente valida in una città dove i problemi sono davvero tanti e dove la politica a più riprese ha insistito sulla scarsezza delle proprie casse comunali.

Il corallo una volta rappresentava un indotto imponente e predominante per l’economia torrese ma oggi non è più così. Siamo sicuri che attraverso una o più mostre fatte all’estero si contribuisca a rilanciare il settore caduto in una profonda crisi? Oppure bisogna dar ragione a quelli che in queste ore stanno alzando la voce contro questo finanziamento? Ai lettori l’ardua sentenza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più