23 incisori torresi del cammeo sono pronti a sfidarsi davanti agli occhi dei giapponesi

orecchini-cammeo_0Tutto è pronto per la kermesse del cammeo a Torre del Greco: 23 tra i migliori incisori torresi del cammeo si sfideranno dal 6 Giugno a suon di bulini nella casa della loro formazione artistica, l’ex Istituto Statale d’Arte ora Liceo Artistico F. Degni, Piazza Luigi Palomba, Museo del Cammeo e del Corallo .

Su iniziativa dell’ associazione di categoria degli incisori torresi del cammeo, Cameo Art Torre del Greco, in partnership con la Japanese Buyer Company Fujii Hoshyoku Co.Ltd e in collaborazione con il Liceo Artistico F. Degni, si propone un momento di grande appartenenza campanilista sigillata dall’apprezzamento dei buyer nipponici.

Il concorso è l’ occasione per mettere in mostra l’eccellenza del cammeo e catalizzare l’attenzione sulla problematica della formazione: con la riforma ministeriale il liceo artistico si è visto decimato nelle ore di laboratorio dedicate all’ insegnamento dell’ incisione.

Mentre un tempo gli artigiani torresi erano titolati maestri d’arte a ramo incisione oppure oreficeria, da qualche anno, con la riforma, il diploma in designer del gioiello non riesce ad includere a sufficienza le giuste ore di formazione in laboratorio e, soprattutto, non consente la titolazione definitiva per chi volesse intraprendere la professione nell’immediato post diploma.

Attenta alla necessità di garantire l’immediato orientamento nel mondo del lavoro ai propri studenti d’arte e orientata a conservare il primato di formazione pubblica dell’arte per antonomasia torrese, la Preside Dott.ssa Rossella di Matteo ha aderito con entusiasmo all’iniziativa proprio per stimolare l’ attenzione sull’importanza di conservare e stimolare il mantenimento della cattedra di incisione del cammeo nell’istituto cittadino, aprendo spunti di concertazione sulle modalità progettuali con cui rimediare all’empasse ministeriale che, se non surrogato, rischia di invalidare la continuità della tradizione artigianale del cammeo a danno delle future generazioni torresi di incisori.

L’ apposita sezione di concorso dedicata ai giovani 20 allievi circa, selezionati dal team docenti Stilla- Perrone-Capano, concentra il mandato operativo della manifestazione: stimolare i giovani artisti torresi a credere nell’opportunità lavorativa di un mestiere che si insegna solo a Torre del Greco.

Il cammeo è Torre del Greco nel mondo perché torresi sono le mani che impugnano i bulini che trasformano una conchiglia in gioiello.
Formazione, Produzione e Valorizzazione / Tutela: questo il monito della Cameo Art Torre del Greco.
Sponsor ufficiali iniziativa :
Hotel Poseidon, Via Cesare Battisti n.80,
Pasticceria Coronella, Piazza Luigi Palomba,
Studio Emmedue Accounting Di Magliacano Dr. Simone Onofrio – Commercialista E Revisione Contabile, Corso Avezzana n.39.

Potrebbe anche interessarti