Torre del Greco: Tommaso Mazza è il nuovo presidente di Assocoral

tommaso mazza presidente assocoralTorre del Greco –  Tommaso Mazza è il nuovo presidente di Assocoral, eletto all’unanimità. Ha 47 anni, è laureato in Economia e Commercio all’Università Federico II di Napoli ed è imprenditore del settore nell’azienda di famiglia “Mattia Mazza”. Nel suo ruolo sarà affiancato dall’ex presidente Ciro Condito, vicepresidente vicario, e Gioia De Simone, vicepresidente.

 

L’Assocoral è l’Associazione Nazionale Produttori di Corallo, Cammei e Materie Affini, costituita a Torre dei Greco, in provincia di Napoli, nel 1978 come naturale proseguimento dell’Unione dei Corallai attiva fin dall’inizio del Novecento. Mission dell’associazione è la valorizzazione, la tutela e la salvaguardia dell’artigianato e dell’industria del corallo e dei cammei e l’uso sostenibile delle risorse.

Tra le attività previste, oltre all’assistenza degli operatori del settore sul piano sindacale, economico, tecnico e professionale, anche lo sviluppo di iniziative di stampo culturale e tecnico attraverso pubblicazioni mirate e organizzazione di eventi di settore, mostre, seminari, giornate di studio su problematiche relative alle materie prime e all’intero comparto orafo.

Attualmente l’Assocoral è impegnata su tre grandi direttrici: tutela della risorsa corallo, sviluppo e marketing delle aziende, promozione all’estero dei prodotti. L’associazione ha sede a Torre del Greco, dove alla lavorazione del cammeo e del corallo, opera fin dall’Ottocento, facendo diventare il polo Torrese uno dei poli orafi italiani più importanti. A Torre dei Greco, oggi, sono circa 300 le aziende del settore, che danno lavoro a quasi 4.000 addetti.

Potrebbe anche interessarti