Torre del Greco. Isola ecologica, chiede soldi per il parcheggio: aggredisce autista a calci e pugni

torre

Un episodio di tentata estorsione aggravata da violenza privata e lesioni personali. E’ successo nell’isola ecologica di via Litoranea, dove un 42enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, pretendeva la consegna di denaro da un 38enne che stava parcheggiando.

Si è presentato davanti alla vettura del malcapitato e al suo rifiuto lo ha aggredito a calci e pugni.

Inoltre è intervenuto un 29enne del luogo per aiutare il malvivente. Il 42enne è stato bloccato mentre il complice, che era scappato, è stato subito rintracciato e denunciato per lesioni personali in concorso.

L’arrestato è in attesa di rito direttissimo. La vittima ha riportato contusioni multiple.

Potrebbe anche interessarti