Torre del Greco, chi fa la raccolta differenziata avrà in premio buoni della spesa

centro distribuzione ecopunti torre del grecoTorre del Greco – È iniziata oggi, venerdì 1 luglio, la fase di allestimento dei centri di distribuzione degli eco-punti per la raccolta differenziata. Si tratta del primo passo verso l’avvio, anche per l’anno in corso, del sistema di premialità studiato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello che nel 2015 – pur partito in sordina – ha progressivamente coinvolto centinaia di cittadini, che in cambio di alcuni “rifiuti nobili” (carta, cartone e plastica) ricevevano punti che poi sono stati tramutati in buoni spesa per l’acquisto di prodotti presso alcune attività commerciali cittadine.

“Abbiamo pianificato l’iniziativa – afferma l’assessore all’Ambiente, Salvatore Quirino, che ha seguito le operazioni di allestimento dei centri di distribuzione degli eco-punti – e contiamo già dalla prossima settimana di dare il via alla fase operativa del progetto. Lo scorso anno, pur con qualche criticità, l’iniziativa ha accolto il favore dei cittadini che, prima in maniera scettica poi in maniera sempre più convinta, hanno preso parte alla pesatura dei rifiuti riciclati”.

Tre i centri di raccolta interessati: gli eco-punti saranno infatti distribuiti presso le isole ecologiche di piazzale Nassiriya a via Marconi, del parcheggio Palatucci di via De Gasperi e di via Santa Maria la Bruna: “Abbiamo scelto – prosegue Quirino – tre punti strategici della città, coprendo in questa prima fase i tre principali segmenti cittadini. Non è escluso che, a fronte di una buona risposta da parte della popolazione, i punti di distribuzione non possano essere aumentati nell’arco dei prossimi mesi”.

Potrebbe anche interessarti