Torre del Greco, arrestato un ragazzino: aveva con sé 13 ordigni

carabinieriTorre del Greco – I carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato un ragazzino di 16 anni che nascondeva, nel proprio motorino, 13 ordigni artigianali e dunque particolarmente pericolosi. Il giovane è stato intercettato Nucleo operativo radiomobile durante un controllo.

Il ragazzo, poiché minorenne, è stato portato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei a Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più