MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Crisi politica, salta il Natale a Torre del Greco: in città solo mostre di presepi

natale-tdg

Torre del Greco. La crisi politica che sta attraversando la giunta Borriello ha fatto saltare il Natale. Il conto dei litigi a Palazzo Baronale è servito ai commercianti: fatta eccezione di qualche mostra di presepi, l’amministrazione impegnata a risolvere i problemi interni non ha programmato eventi di festa. Strade deserte, negozi al collasso  e giusto una spruzzata di luminarie, ma solo nelle vie che contano. “Che senso ha fare l’isola pedonale in centro senza animazione o concerti di piazza? Come vogliono incentivare gli acquisti? – si domanda Mario Amabile delle Botteghe Torresi, consorzio che rappresenta gli imprenditori di via Roma, Noto e Colamarino – Molti esercizi chiuderanno per fallimento: la colpa è della politica che ignora le nostre esigenze”.

Gli eventi organizzati dall’amministrazione sono mostre di presepi e pastori: manifestazioni approvate in extremis, all’ultimo minuto, per tentare di salvare le feste di fine anno. Ecco il programma.

eventi

Arrabbiati anche i commercianti di via Marconi, via Circumvallazione e corso Avezzana che hanno acquistato le luminarie con i loro fondi: “Abbiamo assunto un Babbo Natale e programmato vendite promozionali – dicono i negozianti dell’Altro Centro Shopping – Ci salveremo da soli”.

Potrebbe anche interessarti