Torre del Greco. Difende la fidanzata, rapinatori esplodono 5 colpi: è gravissimo

omicidio scientifica

Un gruppo di criminali ha aggredito un giovane per sottrargli lo scooter. Durante lo scontro, il 20enne è stato preso da 5 colpi di pistola. E’ accaduto ieri sera a Torre del Greco, intorno alle ore 22:00, presso via del Corallo. Il ragazzo si trovava assieme alla sua fidanzata, a bordo dello scooter. I banditi hanno provato a fermarli, forse per sottrarre loro la moto.

Il ragazzo si sarebbe ribellato per cercare di difendere la sua compagna. Poi, i due rapinatori, gli hanno sparato. Il giovane è stato prima trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Maresca, per poi essere operato all’Ospedale di Boscotrecase. Questa notte, il 20enne è stato operato all’intestino, allo stomaco ed al torace. Si parla di rottura della milza. Le sue condizioni restano ancora molto gravi.

LEGGI ANCHE
Video. Napoli, senza casco al semaforo: vigile è a un metro ma non le multa

Parole dure da parte dell’assessore Romina Stilo: “Ridurre un ragazzo in fin di vita per uno scooter è inaudibile, sconcertante. Ti lascia impietrita e sconfitta senza poter reagire..Con coraggio hai difeso la tua fidanzata: devi farcela per tutti noi !!! Preghiamo per te !!!!

Potrebbe anche interessarti