Caos alle Poste, l’Unione Consumatori: “Ecco come presentare un reclamo”

Torre del Greco. Emergenza poste e postini a Torre del Greco, l’Unione Consumatori scende in campo. “Quello che apprendiamo dalle segnalazioni di alcuni cittadini è molto grave – afferma il Presidente Nazionale U.Di.Con., Denis Nesci – L’ufficio postale di Torre del Greco sembra essere in una situazione di totale emergenza, vogliamo capire cosa ha portato questo disagio e chi sono i responsabili. E’ inammissibile che i cittadini debbano provvedere alla raccolta dei propri recapiti personalmente, per non parlare dell’assoluta mancanza di privacy che sta colpendo tutti gli utenti del comune. Ogni persona potrebbe senza disturbo consultare la posta di chiunque o portare via pacchi mai spediti. Vogliamo vederci chiaro e cercare di trovare al più presto una soluzione a questa vicenda inaccettabile”.

All’ufficio postale di Torre del Greco sono stati ritrovati pacchi interi di posta mai consegnata e pacchi che risultavano persi. Oltre a questo si aggiunge un’altra nota dolente alla vicenda: i pacchi non erano neanche supervisionati dalla presenza di personale di Poste Italiane e potevano essere consultati o peggio ancora portati via da chiunque. La situazione è di assoluta emergenza, il personale di Poste è stato ridotto da 33 postini a 12 e i cittadini sono costretti a recarsi presso l’ufficio per ritirare personalmente, a mano, la posta inviata che altrimenti rimarrebbe li per un tempo indeterminato. “Proprio per questo motivo l’U.Di.Con. ha deciso di presentare una segnalazione all’Agcom per accertare lo stato di inefficienza denunciato e con l’auspicio di porre fine ai disservizi. Alcuni mesi fa è stato disposto da Poste Italiane che le missive venissero consegnate a giorni alterni, in quanto Torre del Greco è stata inserita da Poste in un elenco di città di  Serie B. Tutto questo pesa sulle spalle dei cittadini che si ritrovano a fare i conti con delle problematiche gravi, basti pensare al mancato recapito di un’utenza e il conseguente mancato pagamento di quest’ultima. A farne le spese sono ancora una volta i cittadini di Torre del Greco che da diverso tempo hanno iniziato a riscontrare un rallentamento del servizio postale che adesso è diventato davvero insostenibile.
Per presentare un reclamo ci si può rivolgere alla sede Udicon di Torre del Greco in viale Del Gatto 11.

Potrebbe anche interessarti