Passeggiata Porto-Scala nel degrado: rifiuti, vandali e incuria sul lungomare

Torre del Greco. Due crolli in una settimana, uno appena sotto gli uffici comunali dell’Anagrafe, l’altro accanto agli storici cantieri navali di via Spiaggia del Fronte. Rifiuti a ogni angoli. Arredi rotti, divelti o vandalizzati. Auto e scooter in sosta vietata. E un’altra occasione di riscatto persa.

La nuova passeggiata Porto-Scala in preda al degrado: come testimoniano le foto scattate da Francesco Lavela, presidente dell’associazione Litoranea.

“Non sono né il primo ne l’ultimo che osserva questa inciviltà – attacca Lavela – E’ un posto meraviglioso sottratto al degrado ma oggi ha già bisogno urgentemente di manutenzione altrimenti ciò che si è fatto andrà in fumo”.

Di qui l’appello “all’assessore Luigi Mele, al sindaco Ciro Borriello. all’assessore Salvatore Quirino, al vice sindaco Romina Stilo, all’assessore Domenico Balzano, agli addetti ai lavori, ai dirigenti comunali e agli addetti alla manutenzione: chi si deve occupare della manutenzione ordinaria e straordinaria di quest’area lo faccia subito”.