Iscrizioni al Nobel: allo scientifico corsi di cinese, olimpiadi di matematica e fisica

Torre del Greco. È ormai vicina la data di scadenza per la consegna dei moduli di iscrizione agli istituti superiori. Entro il 6 febbraio i ragazzi che conseguiranno nel 2017 il diploma di scuola media dovranno decidere quale scuola frequentare. Oggi abbiamo analizzato, con l’ausilio del vicepreside Maurizio Mazzi, l’offerta formativa del liceo scientifico Alfredo Nobel.
Il piano triennale prevede tre opzioni: il Liceo tradizionale, l’alternativa Scienze Applicate e un terzo livello, il Liceo Linguistico. Nel 2015 è stata inoltrata richiesta di accorpamento di una quarta opzione, il Liceo Musicale, ancora in fase embrionale. Tutte le opzioni, in virtù del piano di riordino dei licei, prevedono un potenziamento dell’area scientifica con riguardo particolare allo studio delle scienze naturali, della fisica e della matematica.

Discipline ulteriormente approfondite dal Liceo Scienze Applicate, che nasce proprio per fornire agli studenti competenze settoriali ed avanzate nell’ambito anche di chimica, biologia, fisica e loro applicazione. L’opzione Linguistico, distinta e autonoma dalle opzioni scientifiche, prevede invece l’insegnamento di tre lingue, due comunitarie ( inglese e spagnolo) e una extracomunitaria, il cinese. Il biennio prevede l’insegnamento di 4 ore di inglese e 3 di cinese e spagnolo, il triennio inverte il calendario: 3 di inglese e 4 di cinese e spagnolo, incluse 33 ore di conversazione annuali con docente madrelingua. L’opzione nasce per consentire agli studenti la padronanza di tre lingue, oltre l’italiano ed è particolarmente ricca di possibilità extracurricolari: sulla base di un protocollo d’intesa stipulato con l’Università Orientale di Napoli e l’Istituto Confucio sarà possibile conseguire, dopo il superamento del relativo esame, le certificazioni linguistiche valide secondo i dettami dell’UE (fino al livello C1 per l’inglese, il Dele di spagnolo e l’HSK/HSKK per il cinese).

L’offerta è stata inoltre ampliata con l’inserimento di tre aree progettuali (Successo Scolastico- Orientamento Benessere- Area della Cittadinanza) che offrono agli studenti un ampio ventaglio di opportunità per la personalizzazione del percorso scolastico, complici anche una serie di partnerariati con vari enti ed atenei. Confermati i progetti di alternanza scuola-lavoro, i corsi di potenziamento e preparazione alla prima e seconda prova per l’Esame di Stato, i Giochi sportivi studenteschi, aperti a tutte le classi. Il progetto Promozione Eccellenze consente invece agli studenti più dotati e meritevoli di partecipare ai concorsi patrocinati dal Miur (Olimpiadi della matematica, della fisica, della biologia, della filosofia).

L’Istituto valorizza inoltre anche la fase conclusiva del percorso con il Riconoscimento “I magnifici 100”, riservato agli studenti che hanno conseguito la maturità col massimo dei voti. L’offerta formativa è consultabile, nella sua interezza, sul sito della scuola.
“Il liceo Nobel – conclude il vicepreside Mazzi – è aperto a tutti coloro che desiderano assicurarsi una preparazione culturale eccellente, vista l’ampiezza delle nostre possibilità. Chi vorrà proseguire il percorso con l’Università si troverà avvantaggiato, la completezza de la nostra offerta, dall’area umanistica a quella scientifica, consentirà di scegliere qualunque facoltà”