Carnevale a Torre del Greco: sfilate a Sant’Antonio e Litoranea. Tutto il programma

carnevale

Torre del Greco. Divertimento a Torre del Greco, domenica 26 febbraio, con la quinta edizione del “Carnevale in Litoranea”, manifestazione promossa dall’associazione Litoranea di Francesco Lavela e Vincenzo Bieco in collaborazione con le Guardie Ambientali Zoofile Italiane e con il patrocinio del Comune di Torre del Greco.

Nel tratto che va dalla farmacia al Lido le Sirene domenica mattina dalle 9 alle 14 ci sarà una parata in maschera: i bambini potranno sfilare accompagnati dal proprio cagnolino, per la gioia delle mamme e degli animalisti. Previsti anche giochi di strada, l’animazione a cura dell’agenzia Trilly Animation, musica e i volontari dell’associazione Mani Amiche Torre.

Durante l’evento saranno premiati i costumi più simpatici: tre premi per la maschera più innovativa, tre riconoscimenti per il migliore abbinamento tra i bambini e i loro amici a quattro zampe e fuori concorso un premio simpatia. La giuria che assegnerà i premi sarà composta da cinque esperti: il cavaliere ufficiale Lello Borriello, il commercialista Simone Magliacane, Maria Orlando dell’associazione La Libellula, la giornalista Maria Consiglia Izzo e il consulente fiscale Mariano De Micco. Presenteranno l’evento il Conte Max ed Elena Jacobelli.


Ma il Carnevale a Torre del Greco raddoppia e arriva nel quartiere Sant’Antonio: martedì grasso, 28 febbraio, dalle 10 ci sarà una sfilata in maschera dalla periferia al centro storico con l’esibizione della banda musicale folkloristica A vicchiarella di Cava dei Tirreni, con oltre 60 elementi travestiti con le maschere tipiche della tradizione napoletana. La parata in costume partirà dal parco Salvo D’Acquisto di Sant’Antonio, sfilerà lungo via Nazionale, piazza Luigi Palomba, via Piscopia fino ad arrivare in centro storico.

Potrebbe anche interessarti