Furti tra le tombe al cimitero di Torre del Greco: rubati centinaia di portafiori in ottone

Torre del Greco. Ladri senza cuore in azione al cimitero di Torre del Greco: dai compresi nicchiari dell’ala sud, quella a cui si accede attraverso l’ingresso secondario di San Giuseppe alle Paludi, sono misteriosamente spariti centinaia di portafiori in ottone. Sui loculi di tanti, tantissimi defunti le scritte in memoria dei cari estinti non sono più adornate dai fiori. Trafugate anche decine tra croci votive, coroncine e cuori che illuminavano le tombe di notte.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più