Corallo: alla fiera del gioiello di Hong Kong 27 aziende torresi

Torre del Greco. Ventisette aziende di Torre del Greco, patria del corallo, alla fiera del gioiello di Hong Kong per celebrare i 150 anni di relazioni commerciali tra l’Oriente e l’Occidente.

Si conclude oggi la Hong Kong Jewellery & Gem Fair, il principale appuntamento orafo del mercato asiatico: oltre 1800 espositori provenienti da 36 nazioni su una superficie complessiva di oltre 65mila metri quadrati. Tra di loro anche 27 aziende di Torre del Greco, riunite sotto l’egida di Assocoral.

“Torre del Greco, ancora una volta, vetrina del Made in Italy che testimonia una lunga storia di amicizia con l’Oriente. Torre del Greco, Cina e Giappone, tre storie diverse ma per molti aspetti analoghe, fatte di oltre un secolo di esperienze, di confronti, di condivisioni. Paesi che, da sempre, testimoniano grandi trasformazioni del settore del corallo, del cammeo e delle perle, evoluzioni soprattutto nel commercio di prodotti che, negli anni, hanno saputo imporsi alle mutazioni delle mode”.

In occasione dei festeggiamenti per i 150 anni di anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia le aziende storiche torresi, in linea con l’intensa filosofia orientale, hanno mostrato al mondo intero l’oro rosso di Torre del Greco.

LEGGI ANCHE
Rapina a una coppia di turisti cinesi sulla Circumvesuviana: passeggero li salva

Potrebbe anche interessarti