Torre del Greco. Disoccupato tenta il suicidio a Palazzo Baronale: guardia giurata lo salva

Torre del Greco. Attimi di tensione a Palazzo Baronale dove un disoccupato di mezz’età, Michele, ha minacciato di suicidarsi.

Il caso è successo intorno alle 14 al Municipio. L’uomo è salito al secondo piano, si è affacciato ad una finestra e ha urlato che si sarebbe ammazzato davanti a tutti se il sindaco Ciro Borriello non gli avesse procurato un posto di lavoro.

L’intervento di una guardia giurata-eroe in servizio a Palazzo Baronale ha evitato il peggio: sul posto sono giunti due carabinieri motociclisti dell’aliquota radiomobile, guidati dal capitano Emanuele Corda che hanno a lungo parlato con l’uomo, provando a calmarlo e cercando di dissuaderlo dal compiere il gesto estremo.

Le forze dell’ordine dopo un delicato lavoro psicologico, l’hanno convinto a scendere. Ora la situazione è tornata alla calma: Michele è stato accompagnato a casa.

Potrebbe anche interessarti